Isola di Licosa

120.00

Lo snorkeling intorno alla isola

Categoria:

Descrizione

L’isola di Licosa è un piccolo isolotto molto frequentato dai diportisti. Ricade nel comune di Castellabate, nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, e in un’area marina protetta. È un lembo di terra antistante una delle coste più belle del Cilento, immerso nella splendida macchia mediterranea, ed è frequente, tra giugno e luglio, sentire il profumo delle ginestre portato dalla brezza mentre si pratica snorkeling. Immergersi nelle acque cristalline di Licosa, sarà un’esperienza che non dimenticherete facilmente. Il nome dell’isola, e dell’intera zona, ha radici mitologiche. Secondo la leggenda Leucosía era, insieme a Ligea e Partenope, una delle sirene che infestavano il Mare Tirreno incantando i marinai e costringendoli al naufragio per poi divorarli. Quando Ulisse non si arrende al loro canto, queste, per la vergogna si uccidono lanciandosi da una rupe. Il mare portò i loro corpi in punti diversi delle coste campane e la leggenda racconta che Leucosìa fu ritrovata proprio lì dove adesso si trova l’isola che porta il suo nome. Licosa dista dal porto di Agropoli e si raggiunge in circa 30 minuti di piacevole navigazione.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Isola di Licosa”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *